Servizio Civile Regionale: l'esperienza di Stefano

Mercoledì 4 luglio Simona e Stefano hanno iniziato il Servizio Civile Regionale presso El Comedor Giordano Liva. Un'esperienza di 8 mesi che speriamo li possa arricchire sia professionalmente, che umanamente.

Abbiamo fatto alcune domande a Stefano, studente di filosofia, che ha deciso di fare il servizio civile regionale con noi dopo l'esperienza di volontariato nella scuola di italiano.

“Ho deciso di fare il servizio civile per tenermi impegnato in attività in cui la funzione sociale e collaborativa sarebbe stata il presupposto. I progetti di servizio civile presentati ogni anno rispondono in genere a quello che mi piace fare nell'ambito della Cooperazione e della Solidarietà. El Comedor è un'associazione che conosco da tempo, con cui ho fatto esperienze di volontariato in precedenza. Ho infatti seguito il corso di formazione “Lo zaino del maestro” e poi insegnato italiano come volontario nel 2015-2016. E' sempre stato un piacere collaborare con loro, sia per i rapporti di amicizia, sia per il mio personale interesse riguardo alla questione migratoria. Credo che l'interazione con persone che vengono da lontano non possa che essere un valore.

Abbiamo iniziato il servizio civile da una settimana; siamo ancora nella fase propedeutica, stiamo leggendo documenti sull’associazione e sulle varie attività, perchè è necessario che si apprenda il più possibile per poi poter lavorare autonomamente. 

Abbiamo iniziato le formazioni specifiche (sulla scuola di italiano, nuova normativa sulla privacy) e cominciato a utilizzare programmi specifici del computer.

L’associazione per adesso mi ha fatto un’ottima impressione, il contesto è amichevole e spero che rimanga così!”

Auguriamo quindi ad entrambi un buon percorso!

 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments