Nuovo anno, nuova scuola!

Il 7 marzo la campanella della scuola primaria “Giordano Liva” è suonata nella nuova e bellissima struttura di Juliaca, che attualmente ospita 163 bambini e bambine tra i 6 e gli 11 anni. Ne dà annuncio Padre Luis Humberto Bejar, presidente dell’Asociaciòn Musuq Illary , con cui dalla fine del 2015 abbiamo stretto una nuova e promettente collaborazione.

“Hoy los/as Invito al comienzo del año escolar en nuestra escuela Giordano Liva. Hoy nos sentimos bendecidos, desde la tarea, junto a todos/as que día a día vendrán a acompañar a los niños/as. Gracias al Señor y a Manuel y Giordano que nos acompañan desde el Padre. P. Luis.”

La struttura è in realtà nata per essere un Centro Polivalente, e questa è la forza del patto di collaborazione tra la nostra associazione, l’Asociacion Civil Giordano Liva di Caracoto e Musuq Illary. Infatti, mentre per il momento è utilizzata solo per svolgere le attività educative della scuola primaria “Giordano Liva”, in futuro potrà ospitare attività a favore di adolescenti e giovani ed essere affittata come sala conferenze o per feste, al fine di garantire sostenibilità economica all’intero progetto.

 

Le attività dell’asilo di infanzia (jardin) della scuola “Giordano Liva” continuano invece nella vecchia struttura di Caracoto, che ospita oggi ben 57 bambini e bambine dai 3 ai 5 anni. La nuova collaborazione tra le tre associazioni ha permesso anche di raddoppiare il servizio di mensa, con l’apertura di un nuovo “comedor” nella scuola di Juliaca e la continuazione del servizio a Caracoto, accanto alle aule dell’asilo. In questo modo il progetto ha creato anche nuovi posti di lavoro (sono 8 le impiegate come personale di cucina, 3 in più dello scorso anno), beneficiando in modo ancor più consistente la comunità locale.

Tra le novità del progetto vi è anche la realizzazione di laboratori pedagogici permanenti, finalizzati al rafforzamento di quanto appreso in aula e rappresentanti una politica di innovazione per il miglioramento della qualità educativa. Tra questi laboratori ci sono anche quelli realizzati da due volontarie italiane, Barbara e Viola, partecipanti al progetto di Juliaca e Caracoto da metà aprile attraverso il nostro progetto di Servizio Volontario Europeo. Le due ragazze resteranno in Perù fino a metà ottobre, col compito di programmare e realizzare laboratori formativi finalizzati all’inclusione sociale e dedicati a tutti i bambini e le bambine di asilo e scuola primaria. Al termine della loro esperienza peruviana, il loro lavoro servirà per la redazione di un manuale metodologico per il miglioramento della qualità educativa delle associazioni coinvolte nel progetto. Qui sotto una foto realizzata da Viola e Barbara durante i laboratori.

Insomma, tante novità e tanta voglia di continuare il progetto, innovandolo sempre per meglio rispondere ai bisogni dei piccoli cittadini del Perù!

Per maggiori informazioni sulla nostra associazione e sui nostri progetti, veniteci a trovare alla nostra festa annuale, Solidarista, l’11 giugno 2016 in Piazza Martiri della Libertà a Pisa.

 

Francesca

 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments